Italiano

Resistenza al fuoco

homepage >Prodotti >Prove del fuoco > Resistenza al fuoco

Lo scopo della prova di Resistenza al Fuoco è quello di ricreare le condizioni per verificare l’attitudine del cavo a continuare a funzionare correttamente durante l’incendio che lo coinvolge direttamente, per il tempo necessario all’intervento dei vigili del fuoco. L’isolante può danneggiarsi, ma il cavo deve continuare a funzionare in conformità agli standard prescritti dalle norme. A seconda della norma di riferimento IEC, BS, EN, sono previste diverse tipologie di prove, con l’inserimento di ulteriori sollecitazioni esterne: shock meccanico, spruzzo d’acqua, sprinkler e getto d’acqua.

In questi ultimi anni molte aziende hanno adottato queste apparecchiature di prova secondo le normative internazionali sia per testare il proprio prodotto, e quindi garantire i requisiti richiesti per vendere in settori specifici, che come strategia per raggiungere nuovi obbiettivi, attraverso la Ricerca & Sviluppo, di miglioramento e risparmio sui prodotti già consolidati ed anche per nuove tipologie di cavo.

SIF attraverso la collaborazione con i principali istituti di prova e ricerca, l’analisi scrupolosa delle norme e l’importantissimo confronto con i clienti per percepire le loro necessità, ha potuto sviluppare una gamma completa di apparecchiature per le prove in condizioni di incendio, con particolare attenzione a:

  • NORME DI SICUREZZA
  • FACILITA’ DI INSTALLAZIONE E DI UTILIZZO
  • CONFORMITA’ ALLE NORMEIEC 60331-11, IEC60331-21, IEC60331-1, IEC60331-2, EN50200, EN50362, BS6387, BS7846, BS8434-1, BS8434-2, BS8491.

Elementi che compongono i sistemi

Kit bruciatore

Bruciatore e mixer venturi in accordo con la norma di riferimento e relativo supporto, quadro elettrico con pulsanti e sistema piezoelettrico per accendere il bruciatore, pulsante di reset e sistema di sicurezza per rilevare la presenza della fiamma.

Armadio strumenti per alimentazione, misura e regolazione dei bruciatori per le diverse composizioni di test al fuoco

Armadio in lamiera verniciata, dove sono alloggiati gli strumenti, Flussimetri massici digitali di alta qualità oppure in vetro, con taratura per gas propano e aria dotati di regolatore di portata, comprensiva di Manometri e Regolatori di pressione per aria e gas e valvola di sicurezza e non ritorno.

Armadio elettrico per il controllo della continuità durante il test in versione analogica o digitale

Tensione di prova completamente sinusoidale regolabile tramite regolatore di tensione trifase, schema di connessione e fusibili secondo norme. Sistema di interruzione automatica della prova in caso di corto circuito. Carichi speciali regolabili a basso consumo o in alternativa lampade con protezione dai contatti accidentali e per non abbagliare l’operatore.

Apparecchiature disponibili per eseguire i diversi test secondo norme

Apparato per test to fire alone

in accordo alla Fig.1 della norma IEC 60331-11/21/23/25 , BS 6387 D.2 e EN50200

Apparecchiatura per la produzione di shock

in accordo alle norme IEC 60331-1/2, BS 6387, EN50200 e EN50362

Apparecchiatura tipo WATER SPRAY per test della resistenza al fuoco con acqua

in accordo con  EN50200, completa di kit per il montaggio sull’apparecchio dello shock test

SPRINKLERTEST per test AL FUOCO E CON ACQUA

in accordo alle norme  BS 6387

Apparecchiatura per test al fuoco con SHOCK MECCANICO e WATER JET

in accordo alla norma BS8491

ACCESSORI

Cabina di prova in sicurezza tipo FIRESBX6_SWA per molteplici tipi di apparecchiature di test (valida anche per alloggiare la prova di propagazione della fiamma su cavo singolo)