Italiano

Impianto in AC per prove di rigidità dielettrica su cavi

homepage >Prodotti >Rigidità dielettrica > AC-impianto di rigidità dielettrica

L’impianto consente di verificare la rigidità dielettrica dei cavi alla fine della loro produzione per verificare la bontà dell’isolante. Si esegue ad una determinata tensione e per un determinato tempo, imposti dalle normative di riferimento, dalle specifiche del cliente o dell’ente.

La prova in corrente alternata è accettata e riconosciuta come ufficiale dai diversi enti ed istituti del marchio di qualità delle diverse nazioni.

Solitamente l’impianto viene installato in una zona dell’azienda adeguatamente predisposta con tutti i sistemi di sicurezza, seguendo le indicazioni fornite insieme al sistema.

SIF studia e progetta in modo personalizzato la soluzione tecnica più idonea, sulla base delle diverse esigenze di prova dei clienti, con particolare attenzione a:

DIMENSIONAMENTO DELLA POTENZA DELL’IMPIANTO

E’ molto importante dimensionare la potenza del trasformatore in funzione della tensione di prova, del valore di capacità dei cavi e della quantità di bobine da provare contemporaneamente, delle esigenze future.

Per sfruttare al meglio la potenza del trasformatore SIF fornisce soluzioni con possibilità di selezionare più scale di tensione per disporre di una maggior corrente di prova a tensioni più basse. Questo consente di economizzare il sistema ed allo stesso tempo provare una quantità di bobine adeguata.

LAYOUT DEI RECINTI E DELL’IMPIANTO

Offriamo ai nostri clienti il servizio di LAY-OUT DESIGN dell’impianto e dei recinti, sviluppato sull’area di prova indicata dal cliente, applicando la nostra competenza ed esperienza, per semplificare l’installazione dell’impianto e la realizzazione delle protezioni per garantire la sicurezza agli operatori. E’ possibile lavorare su più recinti di prova per velocizzare i test.

NECESSITA’ DI ACCESSORI

Nello studio dell’impianto il cliente potrebbe aver bisogno di accessori (sezionatori di alta tensione e congiuntori di terra, trasformatore di misura certificato, isolatori portanti, isolatori passanti, pinze di messa a terra dei cancelli) o di integrare il sistema con le prove a commutazione o con un sistema di ricerca della bobina difettosa.

NECESSITA’ DI PROVE SPECIFICHE E CONFORMITA’ ALLE NORME

Le nostre prove sono conformi alle norme CEI EN IEC 61010-1, CEI EN 50191. Il cliente potrebbe aver bisogno di rispondere ad altri tipi di norme con necessità di prove specifiche.

 

Il vero valore aggiunto dell’ apparecchiatura, sono le soluzioni innovative nate dall’inventiva del team di Research & Development , che ha saputo coniugare creatività e ingegnerizzazione, per:

  • AUMENTARE LE PERFORMANCE DI PROVA
  • GARANTIRE LA MASSIMA SICUREZZA
  • SEMPLIFICARE L’UTILIZZO DEL SISTEMA

Attraverso un sistema di controllo a PLC ed un Display Touch Screen grafico a colori SIEMENS, c’è la possibilità di impostare diverse funzioni tra cui :

  • i parametri delle prove: tensione e tempo di durata.
  • selezionare le scale di prova.
  • selezionare il recinto di prova.
  • effettuare in automatico o in manuale l’esecuzione del test.

Sono già inclusi nel sistema:

  • Automatismi di regolazione in automatico fino alla tensione impostata.
  • Partenza in automatico del tempo di prova a raggiungimento della tensione di prova.
  • Soglie di massima corrente: sul circuito primario, sul secondario con adeguamento al range di corrente, soglia ad inseguimento software.
  • La completezza dell’apparecchiatura prevede già a bordo un sistema di gestione coordinato delle sicurezze collegato alle protezioni e segnalazioni dei recinti di prova a tutela degli operatori.

Composizione e caratteristiche del sistema di prova

TRASFORMATORE

Tensioni di prova disponibili fino a 100 kV.
Potenza di prova disponibile fino a 300 kVA.
Servizio continuativo con raffreddamento naturale in aria o in olio.
Polo a terra.

Opzioni :

• Disponibili sino a 4 prese di Alta Tensione, alla massima potenza, commutabili su passante unico per provare più bobine di cavo simultaneamente

• Versione con Commutatore motorizzato di Alta Tensione.

ARMADIO DI POTENZA INTEGRATO CON VARIATORE DI TENSIONE

Potenza di prova fino a 150 kVA per servizio continuativo.
Sezionamento e comandi di potenza.
Pulsante di emergenza.
Automatismi e comandi remoti.
Doppio circuito amperometrico.

Opzione:

Reattori di rifasamento per potenze superiori ai 150kVA.

BANCO DI COMANDO

Servizi ausiliari con interruttore a chiave e pulsante di emergenza.
PLC SIEMENS per la gestione degli automatismi compresi quelli di sicurezza del personale.
Display 9” Grafico a Colori Touch Screen SIEMENS per le impostazioni delle funzioni e dei parametri di prova e le segnalazioni.
Misura della tensione e della corrente di prova.
Conteggio del tempo.
Circuiti ausiliari per le segnalazioni esterne di pericolo di tensione, ad inserzione preventiva e simultanea con i servizi ausiliari.

 

 

Accessori del sistema di prova

SEZIONATORE E CONGIUNTORE DI TERRA PNEUMATICO di esclusiva produzione SIF

Permette di disconnettere il trasformatore di alta tensione e collegare a terra il cavo a fine prova per scaricare la corrente residua. Per aumentare ulteriormente la sicurezza, il sistema è stato realizzato con circuitazione pneumatica in modo che, anche in caso di disservizio elettrico, sia garantita la scarica a terra del cavo. Grazie a questo dispositivo è possibile lavorare contemporaneamente in sicurezza su più recinti e ridurre i tempi per la predisposizione dei cavi in prova.

 

ISOLATORE PORTANTE

Per assicurare l’isolamento adeguato della distribuzione della tensione di prova all’interno dei recinti.

 

ISOLATORE PASSANTE

Per assicurare l’isolamento adeguato al collegamento tra la zona dove viene posizionato il trasformatore e l’area di prova.

 

TRASFORMATORE DI MISURA DELLA TENSIONE

Isolato in aria o in olio a secondo della tensione massima da misurare.

 

SOFTWARE DI ACQUISIZIONE DATI

Software di acquisizione dei dati della prova con possibilità di esportazione dei dati in un formato standard.